Amici della Terra - Italia e Friends of the Earth International verso la rottura ?

Si è tenuto il 5 Luglio scorso il 13° Congresso Nazionale degli Amici della Terra - Italia che ha approvato i programmi dell'Associazione e ne ha rinnovato i vertici.
Tema principale del Congresso è stata la reazione alla proposta di espellerci dalla rete internazionale che il comitato esecutivo internazionale presenterà al Congresso Mondiale dei Friends of the Earth (3 - 6 ottobre in Sri Lanka).
Pubblichiamo di seguito il testo integrale della mozione approvata dal Congresso degli Amici della Terra - Italia che comprende anche un significativo preambolo scritto da Mario Signorino;  la nostra lettera inviata a tutti i gruppi FoE del mondo e la pagina del Corriere della Sera dedicata a questa vicenda. Pubblichiamo inoltre la lettera del Comitato esecutivo di FoE International con i "capi d'accusa" nei nostri confronti, fra cui quello di rifiutare il concetto stesso di "allineamento" che noi abbiamo preso (e gradito!) come un complimento.

Leggi il Preambolo e la Mozione  
Leggi la lettera ai gruppi FoE  
Leggi la lettera del Comitato esecutivo di FoE International 

Leggi l'articolo del Corriere delle Sera di Danilo Taino (3/9/2014)

- Ascolta Overshoot, rubrica di RadioRadicale, 11-09-2014.

Ascolta su Radio Radicale

ITALIA NOSTRA: Presentato anche alla Camera il documento sottoscritto da ALTURA, AMICI DELLA TERRA,LIPU, AIW-ASS.NE WILDERNESS ITALIA, MOVIMENTO AZZURRO e MOUNTAIN WILDERNESS e già sottoposto al Senato

Roma, 17 Settembre 2014

PARINI, Presidente Italia Nostra: “Per il futuro bisognerà evitare la grande speculazione e gli sprechi di denaro,a carico della bolletta di Famiglie e Imprese,  che i folli incentivi alle FER Elettriche intermittenti non programmabili hanno causato al nostro Paese attraverso un’attenta valutazione del costo\beneficio delle scelte di politica energetica. 

  • banner_astrolabio2_2020.png

Tweet

Amici della Terra

RT @EnvDefenseEuro: How can we achieve the European Green Deal objectives by reducing #methane emissions? What mix of robust regulation and…

 
  • copertina libro small

La raccolta degli scritti più significativi dell’esperienza ambientalista di Mario Signorino consente di ripercorrere oltre 40 anni di storia degli Amici della Terra, una delle prime associazioni ecologiste italiane, protagonista di una stagione di battaglie e di conquiste epocali, dall’opposizione al nucleare al completamento del sistema di governo dell’ambiente in Italia. Il filo conduttore della storia è la lotta per l’affermazione di una politica riformista per l’ambiente capace di superare gli storici divari del Paese e di realizzare davvero uno sviluppo sostenibile responsabile verso il pianeta, i suoi abitanti e il suo futuro.

 

Info e vendita